top of page
Cerca
  • Immagine del redattorePetazzi Costruzioni

Quali dettagli mantenere durante la ristrutturazione di una casa d'epoca

Le case d'epoca sono edifici d'interesse storico e architettonico. Ognuna ha la sua storia e il suo stile e valore inconfondibile. Per mantenere ed elevare il loro pregio è necessario far intervenire dei professionisti. La ristrutturazione di una casa d'epoca è infatti in grado di modernizzare una dimora antica rispettando il suo splendore originale. Continua a leggere per scoprire quali dettagli è bene mantenere nella ristrutturazione di una casa d'epoca per non perdere il suo fascino storico e artistico.


Valorizzazione del mood della casa

La ristrutturazione di una casa d'epoca non è assolutamente paragonabile a quella di una casa recente. Questo perché lo scopo non è soltanto riorganizzare gli ambienti o cambiare lo stile, ma molto altro. Questo tipo di ristrutturazione consiste principalmente in:


1.    valorizzare il mood della casa senza snaturarla, cercando di unire antichità e modernità;

2.    migliorare l'efficienza energetica;

3.    modernizzare gli impianti e renderli a norma;

4.    ottimizzare gli spazi.


Per ristrutturare una dimora antica è necessario affidarsi a esperti del settore che sappiano valutare quali elementi della casa modificare e quali lasciare intatti. Vi sono infatti componenti tipici delle case d'epoca che è meglio non toccare durante i lavori. Questo perché modificandoli si rischierebbe di perdere la bellezza originale della costruzione. Degli esempi di dettagli da preservare durante la ristrutturazione di una casa d'epoca sono:


1.   tramezzi in legno;

2.   pavimenti di pregio;

3.   affreschi;

4.   pannelli parietali;

5.   decorazioni delle facciate esterne;

6.   camini.


Alcuni di questi elementi, se in condizioni non ottimali, possono essere restaurati per preservarne l'aspetto originale. Pensiamo ad esempio a un affresco, perdere un tale cimelio artistico sarebbe un vero peccato. Affidandoti ai nostri esperti puoi effettuare un ripristino completo degli affreschi andando così a valorizzare le facciate della tua dimora storica. In alcuni casi, per motivi di progetto, non è possibile mantenere alcuni elementi nella loro posizione originale. Essi potrebbero quindi essere spostati dal loro luogo originario per essere sfruttati al meglio in un'altra stanza.


Nella ristrutturazione di una casa d'epoca bisogna quindi avere come obiettivo finale quello di migliorare la casa, modernizzandola, ma facendo al tempo stesso risaltare il suo fascino storico e artistico. Da più di 60 anni noi di Petazzi Costruzioni ci occupiamo di dare nuova vita agli immobili d'epoca. Dai un'occhiata al nostro sito per saperne di più e scoprire i lavori che abbiamo già effettuato. Contattaci, svilupperemo insieme il progetto più adatto per la tua casa.




8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page