top of page
Cerca
  • Immagine del redattorePetazzi Costruzioni

Cosa valutare per la costruzione di una piscina?

Se possiedi un grande giardino e il tuo sogno è sempre stato quello di avere una piscina privata, allora potresti essere interessato nel valutare come realizzarne una.


Tra tutte le nostre attività, noi di Petazzi Costruzioni siamo esperti anche nella costruzione di piscine. Le nostre piscine sono eleganti, esclusive e personalizzabili. Che tu ne preferisca una interrata, di grandi o piccole dimensioni, studieremo insieme a te la soluzione che più si adatta alla tua proprietà. Ecco alcune informazioni a questo proposito.


Che permessi servono per la costruzione di una piscina?

Per la costruzione di una piscina è necessario ottenere alcuni permessi. Specifichiamo che questi dipendono dal Comune in cui si trova il terreno su cui eseguire la costruzione. L'opzione migliore per evitare errori di qualsiasi tipo è quella di rivolgersi agli uffici comunali per tutta la documentazione necessaria.


Generalmente, bisogna richiedere un cosiddetto Permesso di Costruire, rilasciato dall'ente comunale in seguito all'approvazione dei lavori. Inoltre, per le piscine interrate viene rilasciata anche la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA), che permette alle imprese di avviare una certa attività, tra cui anche la costruzione di una piscina.


In caso di dubbi, comunque, è sempre bene affidarsi agli esperti del settore che possono indirizzarti correttamente a proposito di tutti i permessi che servono.


Quanto costa la piscina interrata?

La piscina interrata rientra tra i modelli più scelti da chi ne desidera una. Si tratta di una soluzione definitiva, fissa nel terreno, il cui costo può variare molto in base a diversi fattori. Tra questi ci sono:


1.    la dimensione;

2.    i dettagli e gli elementi tecnologici da installare;

3.    i materiali.


Di solito, il costo medio parte dai 10 e 20 000 euro fino a superare i 40 000 euro. In ogni caso, è difficile indicare un prezzo definitivo, per cui l'opzione migliore è quella di chiedere un preventivo informativo al costruttore. Il nostro obiettivo è quello di fornire un prodotto di altissima qualità e studiato nei minimi dettagli per soddisfare le necessità del cliente.


Quando costruire una piscina?

In generale, una piscina può essere costruita in qualunque periodo dell'anno. Tuttavia, se il tuo scopo è utilizzarla nella bella stagione, ti consigliamo di organizzarti per tempo con i lavori.


L'ideale sarebbe iniziarli nel periodo compreso tra ottobre e i primi mesi invernali. La durata può certamente variare in base alla mole di lavoro da svolgere. Per questo motivo, ogni situazione è diversa e confrontarsi con un team esperto può aiutarti a capire qual è il periodo migliore per cominciare l'opera.




5 visualizzazioni0 commenti

Commenti


bottom of page